1440601

L’energia invisibile negli alimenti – A. Walter Dänzer | SOYANA

25,80

L’energia invisibile negli alimenti è il risultato di uno studio degli alimenti con il metodo della cristallizzazione sensibile spagirica

Descrizione prodotto

L’energia invisibile negli alimenti

L’energia invisibile negli alimenti è il risultato di uno studio degli alimenti con il metodo della cristallizzazione sensibile spagirica; attraverso immagini affascinanti e di straordinaria bellezza viene illustrata la “vitalit degli alimenti”, in un semplice confronto tra prodotti biologici e prodotti convenzionali. Dänzer ha analizzato più di 50 alimenti, nella versione bio e non bio, per valutare la qualit degli alimenti di cui l’uomo si nutre. Le sue parole illustrano il senso di questo progetto: “Ho scoperto che gli alimenti biologici hanno una meravigliosa energia vitale o “energia ordinatrice”, mentre negli alimenti non biologici questa energia è in genere ridotta, alterata o addirittura distrutta. Mi è sembrata una scoperta importante e ho voluto condividerla con tutti”.

Nell’analisi di Dänzer, strutture cristallografiche non ancora “formate”, o disordinate, sono espressione di una minor vitalit e purezza energetica, rivelata anche dalla mancanza di armoniche strutturali.
La bellezza e l’armonia strutturale dei cristalli è la chiave di lettura… perché non si rif a una conoscenza umana, ma è espressione del naturale senso estetico dell’Universo.
Vini di Luce è stato riconosciuto come prodotto terapeutico e di alta qualit dall’Istituto Scientifico VisionLab Energy Quality Reasearch in collaborazione con la SOLS – Swiss Optimal Living Society in Svizzera.
Si può notare, utilizzando il metodo Spagiric Advanced Technology (SAT) per l’osservazione al microscopio nelle molecole del vino di microcristalli aventi struttura armonica frattale a reticolo arborescente, che i soluti analizzati nel vino presentano caratteristiche organiche di sostanze altamente bio-disponibili.

L’autore

Walter Dänzer è nato nel 1947, l’ultimo di tre figli in una famiglia operaia alle porte di Zurigo, dove trascorse un’infanzia felice.

La vita in mezzo alla natura lo portò dalla mente al cuore: tutti impararono che è necessario lavorare di più su di sé.
La semplicit della vita nella natura e l’intensa meditazione gli trasmisero una fiducia profonda nella indistruttibilit della natura e gli indicarono il suo ruolo nella società.
Dopo aver lavorato come responsabile delle vendite e della pubblicit in tre case editrici di Zurigo, nel 1981 ha fondato l’azienda Soyana, proponendo per primo in Svizzera dei prodotti a base vegetale alternativi alla carne.
Ispirato e incoraggiato dal suo amico e maestro spirituale Sri Chinmoy, ha partecipato come cantante a centinaia di concerti in vari paesi, ha tenuto gratuitamente corsi e seminari per le persone in cerca di spiritualità.
Nel gennaio del 2013 ha aperto a Zurigo il primo ristorante vegano svizzero, dove viene proposto anche Vegelato, un ricco assortimento di gelati vegani bio secondo la qualità svizzera.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.